venerdì , 4 Dicembre 2020

Inps: anche a giugno pensioni pagate su più giorni

L’Inps rende noto che anche il pagamento della mensilità di giugno sarà effettuato in giornate diverse. Per coloro che hanno scelto di ricevere la pensione presso un istituto di credito, il pagamento sarà effettuato lunedì 1° giugno, primo giorno bancabile del mese.

Per coloro che riscuotono con qualunque modalità presso Poste Italiane SpA le presenze dei pensionati ai propri sportelli sono state scaglionate dal 27 maggio al 1° giugno, secondo questo calendario, suddiviso in base alle lettere iniziali dei cognomi:

27 maggio  mercoledì      dalla A alla B
28 maggio  giovedì      dalla C alla D
29 maggio  venerdì        dalla E alla K
30 maggio  sabato (mattina)      dalla L alla P
1°  giugno   lunedì       dalla Q alla Z

Trattandosi esclusivamente di una anticipazione del pagamento, il diritto al rateo di pensione si matura comunque il primo giorno del mese. Di conseguenza, nel caso in cui dopo l’incasso la somma dovesse risultare non dovuta, l’Inps richiederà la restituzione.

Ai cittadini di età pari o superiore a 75 anni, che vivono soli o lontano dai familiari, la convenzione stipulata fra Poste e Carabinieri consente di ottenere la consegna della pensione al proprio domicilio delegando al ritiro i Carabinieri.

Scroll To Top

-Secure checked 2019-