lunedì , 21 gennaio 2019

Gli undici della “Bottega della memoria”, premiati a Siena i racconti di vita vissuta 2018

Quinta edizione per la rassegna letteraria promossa dalla Fipac di Siena. I testi originali interpretati dalla compagnia teatrale “il Bucchero” di Bettolle.

Undici racconti di vita vissuta. Sono quelli raccolti e valorizzati nel 2018 con l’iniziativa “Bottega della memoria”. Per il quinto anno la Fipac di Siena ha coinvolto persone “over 50” come autori di racconti veri o verosimili relativi ad esperienze di vita vissuta  nel territorio, con particolare riferimento ad esperienze personali nel commercio, artigianato, servizi vari o legate con la cultura dei luoghi di provenienza.

Gli undici racconti finalisti, assemblati con collaborazione di Antonella Sennati e Patrizia Bogi, sono stati interpretati giovedì 20 dicembre nella sede Confesercenti Siena dalla compagnia teatrale Il Bucchero di Bettolle, alla presenza del coordinatore nazionale Fipac, Lino Busà, e del Presidente regionale Fosco Tornani. Questi i nomi degli undici protagonisti della bottega 2018: Lia Bianchi, Piero Fagnani, Sandro Montomoli,  Loreno e Lorenzo Montomoli, Carlo Torricelli, Giuseppina Marzucchi, Rossano Grassini, Ezio Berti, Mario Spinelli, Anna Farasin, Vittoria Marrucci.

Scroll To Top

-Secure checked 2018-