domenica , 25 Settembre 2022

Archivio della categoria: Attualità

DL Aiuti bis: sale a 1000 euro tetto impignorabilità pensioni

Il limite di impignorabilità delle pensioni sale a 1000 euro. Come riporta l’Ansa, le commissioni riunite Bilancio e Finanze del Senato hanno approvato un emendamento al DL Aiuti bis che porta quel limite al doppio dell’assegno sociale, con un minimo di 1.000 euro. A riferirlo in Aula a Palazzo Madama è stato il relatore del decreto Daniele Pesco (M5s). “Le ... Continua a leggere »

Invalidità civile e assegno sociale: verifiche sui redditi 2018

L’Inps ha pubblicato un messaggio (n. 3350 del 12 settembre 2022) circa le verifiche reddituali anno 2018 e seguenti in materia di invalidità civile e assegno sociale. Le prestazioni assistenziali di invalidità civile (pensione di inabilità, assegno mensile di assistenza, pensione ai ciechi civili, pensione ai sordi) e l’assegno sociale sono collegate al reddito. Vengono corrisposte nel caso in cui il beneficiario dimostri di ... Continua a leggere »

Estate: tempo di…raggiri agli anziani

Purtroppo l’estate non è solo tempo di mare, vacanze e riposo, ma è anche un periodo in cui si intensificano le truffe agli anziani. Complice il caldo, la spossatezza, le città vuote, gli anziani diventano bersaglio di malviventi senza scrupoli. Questo 2022 non ha fatto eccezione. Per questo l’Arma dei Carabinieri ha stilato e pubblicato sul suo sito un elenco ... Continua a leggere »

Le spese sanitarie degli italiani, nel 2020 più di 16 miliardi di euro

“Dall’analisi dei dati raccolti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze sulle dichiarazioni dei redditi presentate nel 2021 e relativi all’anno d’imposta 2020, il numero dei beneficiari della detrazione per le spese sanitarie ha superato i 18milioni di contribuenti, 18.380.259 per l’esattezza, mentre la somma complessiva delle spese sanitarie sostenute, incluse quelle per i portatori di handicap e per l’acquisto di ... Continua a leggere »

Inps: liquidazione bonus 200 euro, completata la prima fase

Prosegue la campagna di pagamento del Bonus 200 euro da parte dell’Inps. “Come stabilito dalla circolare 73/2022 – dice l’Istituto- nel mese di luglio l’indennità è stata liquidata ai beneficiari di Reddito di Cittadinanza, ai titolari di trattamenti pensionistici, di accompagnamento alla pensione, ai titolari di assegno per invalidità e di Assegno Sociale”. “Al 1° luglio – prosegue – 13 ... Continua a leggere »

Pensioni sempre più impoverite. Il grido d’allarme del CUPLA

Si è svolto martedì 31 maggio a Roma, presso la Sala Germozzi di Confartigianato il convegno “Difesa del potere di acquisto degli anziani”, organizzato da CUPLA – Coordinamento Unitario Pensionati Lavoro Autonomo. Dopo i saluti di Fabio Menicacci, Segretario Nazionale di ANAP-Confartigianato, che ha letto il testo inviato dal Ministro Orlando, il Coordinatore Nazionale CUPLA Gian Lauro Rossi, ha introdotto ... Continua a leggere »

Una proposta per i diritti degli anziani

Un progetto importante quello sostenuto da Fipac Confesercenti e realizzato grazie a Monsignor Vincenzo Paglia con l’importante collaborazione dei Prof. Alessandro Pajno , Vincenzo Antonelli e Gianlorenzo Scaccabarozzi. Si tratta della Carta per i diritti degli anziani e dei doveri della società. La Carta, frutto del lavoro della Commissione per la riforma della assistenza sanitaria e sociosanitaria della popolazione anziana istituita ... Continua a leggere »

Innovazione, Inps i servizi dell’Istituto

Negli ultimi due anni, anche a causa dei lockdown dovuti alla pandemia, la digitalizzazione ha avuto una decisa accelerazione e sempre più aspetti delle nostre vite si avvalgono delle tecnologie digitali. Un contesto in rapido cambiamento min cui anche la Pubblica amministrazione non può rimanere indietro. Inps, già da tempo, ha intrapreso un percorso di digitalizzazione su più fronti in ... Continua a leggere »

Corte dei conti: sì a età uniforme, ma con correzione attuariale dell’assegno retributivo

“Andrebbe considerata l’ipotesi di convergere gradualmente, ma in tempi rapidi, verso una età uniforme per lavoratori in regime retributivo e lavoratori in regime contributivo puro” da attuare con una correzione ‘attuariale’ anche sulla componente retributiva dell’assegno, in analogia a quanto avviene per la componente contributiva”. Così il presidente della Corte dei conti, Guido Carlino, in un’audizione sul Def presso le ... Continua a leggere »

Scroll To Top

-Secure checked 2019-