domenica , 18 novembre 2018

Stop alle truffe. A Prato una iniziativa della Fipac

“Lavoriamo insieme alle Istituzioni pre prevenire truffe e raggiri”

Nuovo appuntamento per Fipac Confesercenti Prato con l’iniziativa “Stop alle truffe agli anziani”. Si è svolta infatti lunedì 29 ottobre presso  La Querce, al Circolo Arci “I Risorti”  un partecipato incontro con i soci del circolo e i cittadini.

Sono intervenuti, il sindaco di Prato Matteo Biffoni e il capitano Lorenzo Pecorella del comando provinciale dei carabinieri, oltre al Direttore nazionale Fipac Lino Busà e il presidente del circolo I Risorti, Giovanni Lazio.

A partire da esperienze concrete, sono stati dispensati molti consigli utili, per prevenire il fenomeno delle truffe, che vede nei cittadini anziani, purtroppo un bersaglio ricorrente.

“Il nostro impegno verso la sensibilizzazione e l’informazione delle persone più anziane continua – afferma Marcello Miracco presidente di Fipac Confesercenti Prato –. Il successo di pubblico riscontrato nelle precedenti iniziative e confermato nell’incontro di oggi,  ci spinge a proseguire su questa strada e pertanto continuiamo ad organizzare altri incontri in altre frazioni di Prato per entrare in contatto con più persone possibile e, grazie al contributo dell’Arma dei carabinieri e del sindaco di Prato, cerchiamo di innalzare il livello di attenzione contro quei comportamenti truffaldini più frequenti verso gli anziani. A volte piccole accortezze, consigli utili possono essere sufficienti per evitare raggiri e truffe a persone o famiglie”.

 

Scroll To Top

-Secure checked 2018-