lunedì , 23 ottobre 2017

Fipac Confesercenti. Eletta nuova giunta : rinnovamento ed esperienza.

Nuovo corso per Fipac Confesercenti. In occasione dell’incontro che ha visto la partecipazione dei membri della presidenza, e che si è svolto a Roma, sono stati eletti all’unanimità i nuovi membri di giunta della categoria. “Continuiamo con il processo di rinnovamento- spiega Massimo Vivoli presidente di Fipac Confesercenti- già avviato con l’elezione dei presidenti regionali a seguito delle assemblee elettive. Anche se, con i nuovi membri siamo riusciti ad abbassare l’età media, non gettiamo via il patrimonio di esperienza maturato e che vogliamo impegnare in modo diverso nella Federazione. La giunta eletta oggi-continua Vivoli- non deve rappresentare un corpo separato, ma un gruppo profondamente inserito nella  storia di Confesercenti. Riteniamo questo criterio importante perché in grado di aumentare sinergia e piena collaborazione per Fipac e Confesercenti. I componenti della giunta avranno incarichi di responsabilità in diversi gruppi di lavoro e iniziative che stiamo mettendo in campo. Infatti, non concepiamo la loro partecipazione come incarico onorifico, ma concreto strumento di lavoro”. I componenti della giunta nazionale, oltre alla riconferma del presidente che si è svolta lo scorso 19 novembre, Lino Busà è stato eletto coordinatore nazionale, Ermes Anigoni vicepresidente; Vilder Canalini eletto vicepresidente vicario, Lino Ferrin, Pinuccio Meloni, Fosco Tornani eletti alla vicepresidenza; altri membri di giunta sono anche  Gilberto Boninsegni, Roberto Ferrarini; Luigi Lupi, , Celeste Selinunte e Fernando Trotta. Nel corso dell’incontro, inoltre, sono state istituite tre Consulte. Luoghi di approfondimento, studio e proposte che, a partire dal coinvolgimento di tutti i componenti della presidenza, possano stimolare il territorio e coadiuvare la giunta nazionale nella realizzazione del programma. La prima Consulta è quella delle “Politiche di genere” guidata da Paola Pisi, la seconda “Salute e sicurezza sociale” coordinata da Piero Melandri, terza e ultima “Cultura e tempo libero” verrà coordinata da Mauro Felici.

Scroll To Top