martedì , 19 settembre 2017

Premiate le poesie vincitrici del Premio La Caravella

La cerimonia si è svolta nel corso della Festa Fipac al Serenusa Village di Licata

Più di 100 poeti, da ogni parte d’Italia, hanno partecipato alla 18° edizione del Premio di Poesia La Caravella promosso dalla FIPAC Confesercenti.

La cerimonia di Premiazione si è svolta nel corso della Festa Fipac 2017 al Serenusa Village di Licata, alla presenza del Direttore Nazionale della Fipac Lino Busà e della Presidente della Giuria, la scrittrice e drammaturga Cetta Brancato, reduce del successo della sua ultima opera “Canto per Francesca” , presentata a Palermo in occasione dell’anniversario della morte di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli uomini della scorta dei due magistrati. Erano presenti alla cerimonia, che si è svolta dinnanzi ad un folto pubblico,  alcuni componenti della Giuria e personalità del mondo società civile e culturale.

Ad aggiudicarsi il Primo Premio del Concorso, nella sezione poesie inedite è stato il messinese Filippo Giunta, con la poesia “Ognuno è senza qualcosa”, mentre una menzione speciale è stata conferita a:  Giordano Ibatici di Arco di Trento, con la poesia “Omaggio A Cuba” e Franca Giaroni di Reggio Emilia  la poesia “Gli occhi di Nadir”.

La Giuria ha inoltre segnalato diverse poesie e poeti che hanno valorizzato il Premio e che saranno pubblicati nell’annuale Agenda Letteraria Fipac.

Per quanto riguarda la sezione poesie in lingua siciliana, il vincitore è risultato l’Agrigentino Francesco Setticasi con la poesie “Curri Cavaddru Curri”.

La drammaturga Danila Bellino ha letto alcune delle poesie segnalate dalla Giuria, intramezzate da un momento musicale condotto dal maestro Marcello Miracco.

Cliccare qui per leggere le poesie vincitrici

Cliccare qui per leggere il verbale Premio Nazionale di Poesia La Caravella 2017

Scroll To Top